• Home
  • Erboristeria e Astrologia

Erboristeria e Astrologia

I chimici moderni che indagano sulle influenze degli astri, hanno dimostrato con esperimenti riusciti che gli antichi medici e farmacisti, che preparavano e somministravano i medicamenti regolandosi sul moto e quindi sull’influenza degli astri, avevano ragione. Personalmente, ho condotto da molti anni le mie esperienze con sali metallici (soluzioni di stagno, ferro, rame, piombo, zinco; cloruro d’oro e d’argento) in rapporto alle Eclissi di Sole e di Luna, fasi lunari, aspetti planetari, e mi sono convinto che la moderna biochimica farmaceutica non può disinteressarsi dell’astrologia.
La qualità dei prodotti dipende, come sostennero Gerolamo Cardano, Paracelso e Ippocrate, dall’influsso dello Zodiaco e dei pianeti. Qui vi accenniamo senza poter approfondire il vasto argomento, che del resto gli studiosi troveranno esposto in alcuni quaderni di Archeosofia, e specie in uno, di notevole importanza: “MEDICINA ARCHEOSOFICA DELL’UOMO INTEGRALE“.
È certo che dovendo usare le piante medicinali, e volendo ottenere ad esempio un effetto purgativo ed evacuante, si ricorre alle droghe appropriate quando la Luna del calendario o delle Effemeridi è decrescente (cioè dopo il Plenilunio verso la Luna Nuova), in segni d’Acqua (Cancro, Scorpione, Pesci) e in buon aspetto con Venere, Giove o la Luna, dell’oroscopo di nascita. Se invece si tratta di assorbire un medicamento, allora si opera quando la Luna è crescente (dal Novilunio al Plenilunio).
È il gioco delle maree che salgono e scendono o dei crostacei che si riempiono o si vuotano a seconda che la Luna cresca o decresca. Quindi, prima di intraprendere una cura, è opportuno osservare le varie fasi della Luna, servendosi almeno di un calendario.

CORRISPONDENZE ASTROLOGICHE E PIANTE OFFICINALI

1) ADONIDE Sole, Giove, Leone.
2) BARDANA Giove, Venere, Bilancia, Saturno, Sole.
3) BETULLA Giove, Venere, Scorpione, Bilancia.
4) BIANCOSPINO Sole, Giove, Leone.
5) CENTINODIA Saturno.
6) CIPRESSO Saturno, Capricorno, Scorpione.
7) EQUISETO Venere, Saturno, Bilancia.
8) EUFRASIA Sole, Leone.
9) IPERICO Marte, Sole.
10) LIQUIRIZIA Venere, Giove, Toro, Gemelli.
11) MAIS Luna, Venere, Bilancia.
12) MALVA Luna, Giove, Gemelli, Vergine.
13) MENTA Marte, Mercurio, Cancro.
14) NOCE Marte, Saturno, Pesci.
15) PINO Giove, Venere, Gemelli, Scorpione.
16) QUERCIA Marte, Sole, Pesci.
17) ROSMARINO Marte, Mercurio, Ariete.
18) SALVIA Giove, Venere, Bilancia.
19) SAMBUCO Venere, Luna, Mercurio, Nettuno, Bilancia.
20) TARASSACO Giove, Luna, Sagittario.
21) ULIVO Luna, Giove, Acquario.
22) VALERIANA Mercurio, Saturno, Ariete.
23) VILUCCHIO Luna, Giove, Vergine.
24) VIOLA MAMMOLA Venere, Luna, Sole, Giove, Gemelli.

Le sunnominate piante si possono prendere in qualunque momento, ma sono più efficaci quando i pianeti o gli eventuali Segni Zodiacali che ad esse corrispondono, si trovano senza aspetti con i pianeti malefici Urano, Saturno, Marte, e ricevono dei buoni aspetti dalla Luna, Venere, Giove e Sole. In queste condizioni, la pianta sarà efficacissima. I risultati saranno migliori se concorreranno le posizioni astrali dell’oroscopo di nascita. Per sapere quando ciò si verifica, necessita l’esperto di astrologia medica, o essere un tecnico dell’astrologia particolarmente fisiopatologica e farmacologica. È superfluo che io ricordi quanto sia importante per il vero Archeosofo possedere tali cognizioni.

dal capitolo “TEMPI ASTRONOMICI OTTIMI PER
MEDICARE E MOMENTI NEGATIVI”

Copyright 2017 © Archeosofica, Scuola Esoterica di Alta Iniziazione.