• Home
  • Esercizio di Respirazione Purificatrice

Esercizio di Respirazione Purificatrice

Abbiamo già accennato che la respirazione purificatrice si fa per ventilare e pulire i polmoni, stimolandone le cellule e tonificando gli organi della respirazione. Questo tipo di esercizio viene svolto in tre tempi:
1°)- Assumete la posizione del corpo già indicata per la respirazione ritmica. Respirate con le fosse nasali; inspirate con forza riempiendo la parte inferiore dei polmoni aiutandovi con un movimento del diaframma, che, nel discendere, spinge gli organi addominali e la parte frontale dell’addome.
Quindi riempite la regione polmonare di mezzo facendo salire le costole inferiori lo sterno e il petto con omogeneità. Sempre di seguito, riempite bene la parte superiore del petto, comprese le sei o sette paia di costole del torace superiore. Nel movimento terminale contrarrete leggermente l’addome per dare appoggio ai polmoni ed aiutarli a riempire d’aria anche la loro parte superiore, detta “apicale”. Non si tratta di tre movimenti distinti ma di uno solo, non brusco, bensì omogeneo e regolare.
2°)- Trattenete l’aria per alcuni secondi.
3°)- Atteggiate le labbra come se doveste fischiare, ma senza gonfiare le gote. Attraverso di esse, emettete un poco d’aria con energia. Trattenete per un istante l’aria ancora prigioniera dei polmoni ed emettetela in piccole quantità fino ad esaurirla del tutto. Esalate con molta energia.
Questa è la respirazione purificatrice che ridona vigore quando si è moralmente e fisicamente stanchi ed abbattuti. Le istruzioni indicate sono l’essenziale per le cure. Quando sarete riusciti ad ottenere il ritmo, che è il controllo più importante della respirazione e dell’energia vitale che con essa si muove, svolgendo gli allenamenti con pazienza e costanza, e in tutto il corpo sentirete il ritmo del movimento vibratorio senza più contare le pulsazioni, allora aumenterete la durata delle inspirazioni ed espirazioni a sedici unità di battito, rispettando sempre gli intervalli fra inalazione ed esalazione, la cui durata è la metà.

dal capitolo “ESERCIZIO DI RESPIRAZIONE PURIFICATRICE”

Copyright 2017 © Archeosofica, Scuola Esoterica di Alta Iniziazione.